usa Archivi | Diego Granese - Entrepreneur/Businessman e Influencer
67
archive,tag,tag-usa,tag-67,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

L’11 ottobre 2013 era scattata negli USA un’allerta per l’integratore OxyElite Pro dell’americana USP Labs (società che produce anche il famoso Jack3D), noto termogenico/brucia-grassi. Secondo l’FDA (Food and Drug Administration) l’integratore per sportivi ha già causato 29 epatiti, due delle quali hanno richiesto il trapianto di...

Stamane il "Sole24ore" giornale di rilevanza nazionale che noi tutti conosciamo, ha pubblicato un'articolo a dir poco scandaloso che riporta una fantomantica ricerca targata USA.   Nella presunta ricerca si evidenzia come le persone in sovrappeso ovvero con un BMI (Body Mass Index) compreso tra 30 e 35, riducano il loro rischio di mortalità del 6%.

Mentre leggevo, quasi inconsciamente pensavo che stessero parlando di persone, si in sovrappeso, ma con una massa grassa ridotta,  come ad esempio può essere un bodybuilder natural,  che è sicuramente in sovrappeso ma il suo livello di massa grassa sfiora il 6% (i bodybuider non natural sono quasi tutti obesi ma comunque riescono ad arrivare al 5% di grasso corporeo).

In realtà purtroppo mi sbagliavo, parlavano di persone comuni in sovrappeso.

Voglio rendervi l'idea più chiara, una persona normale per avere un BMI di 32-33 deve avere queste caratteristiche: