Rimedi post sbornia: per sportivi e non... | Diego Granese
646
post-template-default,single,single-post,postid-646,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Rimedi post sbornia: per sportivi e non…



Sia che siate sportivi, atleti di alto livello o persone normali, almeno una volta nella vita avete avuto a che fare con i postumi di una sbornia. Oggi vi spiegherò come rimediare al danno fatto.

Il nostro organismo è in grado di metabolizzare attraverso il fegato 7 GR di alcool l’ora, l’equivalente di mezzo bicchiere di vino! Il metabolismo si caratterizza per l’ossidazione dell’alcol assorbito.
L’ossidazione avviene nel fegato con la trasformazione dell’alcool in acetaldeide grazie all’enzima alcol-deidrogenasi (ADH).



Quindi adesso che sappiamo che l’urina riesce ad eliminare solo il 10% dell’alcool ingerito e che la vera metabolizzazione e quindi eliminazione avviene attraverso il fegato (80-90%) dobbiamo per prima cosa variare la nostra dieta.

Il giorno successivo dobbiamo digiunare quanto più possibile ed ingerire solo riso (meglio se venere o nero) , verdura e acqua.

Personalmente consiglio di bere almeno 3 litri d’acqua nel corso della giornata.

Per quanto riguarda il cibo come già detto prima digiunerei quanto piu possibile e inserirei solo riso (o comunque cereali integrali) e verdure.

Questo dovrebbe già bastare per una completa disintossicazione che può avvenire nelle 24 ore successive!

Se la sbornia non dovesse passare velocemente oppure avete davvero esagerato, consiglio di assumere un multi-vitaminico e multi-minerale (Multicentrum + Polase), e in aggiunta due veri toccasana per il vostro fegato:

  • N-Acetilcisteina: venduto come integratore alimentare essendo un amminoacido oppure come farmaco (FLUIMUCIL), è molto utile nelle intossicazioni epatiche in quanto è in grado di ripristinare le riserve di Glutatione (principale antiossidante e disintossicante epatico)
  • Curcuma: famosissima spezia dalle mille capacita depurative e disintossicanti (vedi articolo per ulteriori informazioni)

Per finire vi elenco le cose da NON fare assolutamente:

  • Bere altro alcool
  • Bere caffè
  • Assumere farmaci (Nurofen,Aspirina,OKI)

P.S. se dovete per forza bere, almeno bevete prodotti di alta qualità che vengono raffinati con i migliori prodotti! Ricordatevi, l’alcool scadente creerà un danno maggiore al vostro organismo con tutte le conseguenze del caso! Se vedete qualcuno in grave difficoltà dopo aver bevuto, non esitate a chiamare il 118, il coma etilico è molto facile da raggiungere con certe sostanze superalcoliche.

Coach Diego Granese



No Comments

Post A Comment